8 cose che ho imparato in 8 anni di lavoro

  1. Le occasioni non esistono, vanno create? No, non siamo dei motivatori di YouTube o dei marchettari da Linkedin, in Italia vanno “agevolate“. Ergo l’allegoria del treno che va preso perchè passa una volta sola è una boiata delle generazioni precedenti che le occasioni le avevano davvero.
  2. La fortuna incide per almeno un 60% su tutto, chi vi dice il contrario ha usufruito del 60% senza saperlo o vi sta mentendo.
  3. La fuffa conta quanto la sostanza, se la si sa vendere conta molto di più.
  4. Mai diventare esperto in qualcosa, rischi di dover fare quella cosa finchè non vorrai e (spero per te) riuscirai a cambiare lavoro.
  5. Ha senso solo investire su te stesso, anche a lavoro, ma quello che si fa al lavoro resta al lavoro (stile Fight Club).
  6. L’ambizione genera frustrazione, meglio ambire ad avere tempo rispetto a soldi e carriera (dannati film anni ’80, dannati felici anni ’90, dannati miseri anni 2000).
  7. Se sei stressato e sotto pressione c’è qualcosa che non va e non sei tu, vale lo stesso se è l’esatto contrario, se non hai nulla da fare non sentirti in colpa.
  8. La vita, soprattutto al lavoro, sa essere molto ironica, imprevedibile e molto spesso ha un suo particolare concetto di “giustizia“. Meglio essere pronti veramente a tutto!

 

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: